Guzzeide 2020
6 Agosto 2020
Brevi Da Gambatesa
7 Agosto 2020
Mostra tutto

Feste Agostane A Gambatesa? Nel Centro Storico Ci Si Arrangia!

Di Vittorio Venditti
(Audio), Di Vittorio Venditti
(Foto), Di Antonio Venditti

Con Contorno Di ‘Taliano Correggiuto’!

Gambatesa: centro storico

Di quanto sborsato per le feste a Gambatesa, da queste pagine se ne riparlerà più dettagliatamente domani. Oggi, senza riprendere annunci partiti da altri a proposito di una manifestazione privata che si dovrebbe tenere domenica prossima nell’agro del borgo, da qui si punta il focus su quanto accaduto per disperazione ieri sera, non sotto i migliori auspici del ‘muinicipio’, ma quasi in prossimità di questo, vale a dire in via Eustachio e sotto il supportico di via San Nicola, dove un nutrito gruppo di adolescenti che frequentano la scuola media o forse i primi delle superiori, si è deliziato nonostante la pioggia, per altro rispettando l’ambiente.

Qualcosa però è successa: Ascoltando l’audio registrato da fine partita che ha visto l’Inter vincere e passare ai quarti di finale di quella che una volta era la coppa UEFA, (la partita non è stata messa per mancanza di fiducia, ma per evitare di riprogrammare l’orologio del registratore, lasciato di proposito all’ora solare per necessità del proprietario), ad un certo punto, sentite le preoccupazioni di un compagno di gioco, tirando calci ad un pallone, un ragazzotto risponde: “… qui non ci abita nessuno! Se ci abitasse qualcuno, avrebbe già ‘sporso’ denuncia!”, lasciando perplesso chi scrive che non ha reagito, intanto perché questi ragazzi arrivano secondi, visto che prima di loro, altri, compreso chi sta proponendo questo resoconto, hanno fatto ‘casino’ come e forse anche più di loro; poi perché la pietà per poco più che bambini che desiderano solo divertirsi spensieratamente, ha preso il sopravvento per non pensare a chi, nel governare il mortorio locale, regala soldi, ma non per raggiungere gli obiettivi di cui alle delibere.

Una denuncia però va sporta e non ‘sporsa’, ma contro i genitori di cotanti pargoli per l’attenzione dimostrata nel seguire gli studi e la conseguente conoscenza dell’italiano espressa in maniera così naturale dai loro figli, magari presentati puri come gigli: a questi signori, sarà il caso di ricordare che certi ‘insegnamenti’ e certe ‘premure’, portano al risultato che in seguito proporrà fra l’altro gente che magari guiderà il paese, non inteso solo come Gambatesa, ma direttamente come ‘Bel Paese’ e lì difficilmente si potrà chiosare affermando che quel risultato ‘Vuol Dire Fiducia’.

Per La Cronaca, Alle Undici, Come Legge Vuole, Tutto E’ Cessato, Tranne La Pioggia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: