Enews 604, venerdì 6 dicembre 2019
6 Dicembre 2019
La ‘Necessaria’ Strumentalizzazione
7 Dicembre 2019
Mostra tutto

Letterina A Babbo Natale 2019

Di Salvatore Di Maria

Caro Babbo Natale,
lo sò che non puoi tanto sopportarmi, perché tu sei il Solito Comunista ed io Fascista, e non dire che non è vero, perchè si vede, dal colore del tuo vestito e dalla tua Barba lunga, che solo i Comunisti,portano così.

Babbo Natale Che Legge

Anche quest’anno, facendo qualche Modifica da quella dell’anno scorso, ho deciso di scriverti la letterina, ed eccomi qua, per chiederti cosa voglio per Natale:

1) Che Tutti i Politici non debbano più rompere le scatole, con tasse, leggi fatte a c…o di cane e che ci rispettino un po’ di più, e questo te l’ho chiesto anche l’anno scorso;

2) Che Tutti questi Stranieri che vengono nella nostra Italia, non debbano pretendere quello che non spetta loro e che devono rispettare le nostre Usanze e la nostra Cultura e fai in Modo che Carola Rackete non rompa le P…e;

3) Che Tutti gli Assassini, invece di uccidere Persone ed Animali, regalino scatole di Cioccolatini, (a me almeno due perché l’idea è mia), questo sempre come l’anno scorso;

4) Ecco qua la novità: Che tutte queste Sardine che rompono le Scatole nelle piazze, possano essere Impanate e Fritte.

Poi, se non hai tempo o non ti va di farmi questi doni, basta che mi fai un bell’assegno di 5 o 6 milioni d’euro, così facciamo finta che tutte quelle stronzate che ho scritto sopra, non le abbia nemmeno pensate e siamo a posto!

Distinti Saluti e Buone Feste, dal tuo carissimo Amico

Salvatore Di Maria

Befana

P. S. Quest’Anno non fare il Furbo che poi te ne Dimentichi, perché altrimenti non ti Calcolo più e Vorrò più Bene alla Befana!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: