Garantismo Come Garanzia
24 Settembre 2020
Al Di Là Della Politica
26 Settembre 2020
Mostra tutto

Brevi Da Gambatesa

Di Vittorio Venditti
(Foto), Di Salvatore Di Maria E Presa Da Internet Dallo Stesso

Lo Stallo Della Stalla

Fra improbabili proposte datate o solo virtuali di manifestazioni in qualche modo attrattive per gente che vede in ciò l’alternativa al mosciore gambatesano e dei paesi limitrofi, non riprese da questa voce perché non ‘Reali’, in attesa della vendemmia che quest’anno, a fronte di scarso raccolto e simile resa, si dice che vedrà ottima qualità, ecco quel poco che il ‘muinicipio’ di Gambatesa per questa settimana, tolto quanto già ‘dato’, regala a chi lo foraggia, volontariamente o meno.

Il Nuovo Municipio, del 9 luglio 2014

1°: La Normale Routine. – La delibera di giunta n 79,”DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE DUP SEMPLIFICATO, PER IL PERIODO 2021-2023.”, riporta chi lo vorrà alla successiva “CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE PER IL GIORNO28.09.2020” che gambatesanews seguirà come da prassi.

Fibra Ottica

2°: A Gambatesa E’ Arrivato Il Fiume Po. – stavolta non è una fake news, nemmeno scherzosa. La cosa è seria: lo conferma la delibera di giunta n 80, “ACCORDO DI PROGRAMMA PER LO SVILUPPO DELLA BANDA ULTRA LARGA NELLA REGIONE MOLISE. APPROVAZIONE SCHEMA DI CONCESSIONE IN USO TRA IL COMUNE DI GAMBATESA ED OPEN FIBER SPA .”, che nel riassumere in maniera inutilmente prolissa tutta una serie di “chiacchiere di facciata”, ne presenta una già superata dalla tecnologia attualmente in uso, per non dire da quanto accadrà là dove il Po scorre per davvero, almeno fra due o tre anni, volendo bene a chi dovrà attuarne i contenuti in maniera seria e non commerciale, vale a dire truffaldina. “ … – con Deliberazione di Giunta Regionale n.150 del 11 aprile 2016 è stato approvato l’Accordo di programma avente ad oggetto lo sviluppo della Banda Ultra Larga tra la Regione Molise e il Ministero dello Sviluppo Economico che consentirà di soddisfare l’intero fabbisogno del territorio molisano a 30 MB …”, questo è quanto interesserebbe, secondo la giunta ‘muinicipale’ di Gambatesa a chi vive in questo mortorio. Domanda: evitando per una volta di scantonare in tecnicismi ormai più che assimilati dai quattro lettori di questo giornale, chi riesce a spiegare ai redattori dell’ultima delibera trattata che la velocità sopra citata è già presente se si utilizzano sim di vari gestori, fra i quali uno di quelli di provenienza estera che oggi serve chi scrive e permette la divulgazione di questo dubbio?

Chi se la sente di inculcare in ciò che i politicanti in oggetto definiscono ‘la loro testa’ che vicino Gambatesa passa solo uno striminzito Fortore e che il Po è lontano geograficamente, ma soprattutto politicamente da questa valle di lacrime?

E Per Oggi E’ Tutto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: