Lettere A Tito N. 276 – Guai Seri Per Tutti Noi Se Moriranno Le Api
30 Marzo 2020
E Mentre L’Uomo Sta A Casa…
1 Aprile 2020
Mostra tutto

Giù La ‘Mascherina’: Quella Italiana!

Di Vittorio Venditti
(Audio), Di Vittorio Venditti E Presi Dai Dischi Dello Stesso
(Foto), Prese Da Internet Da Marco Frosali, Raffaele Salvione E Stefano Venditti

Lungo Lo ‘Stivale’. E A Gambatesa?

Etichetta Mascherina

Mentre, a proposito di mascherine, si sta puntualmente verificando che l’Italia e l’Europa tutta, stanno ricevendo l’aiuto dalla Cina che a suo modo è loro ‘vicina’, il prodotto italico ‘per eccellenza’, la maschera d’ipocrisia che tante soddisfazioni ha date al popolo di eroi, santi e navigatori in ogni tempo e soprattutto in ogni luogo, facendo concorrenza all’oggetto che ora è di moda, si riprende il suo posto in evidenza e dà il meglio di sé in tema, come già annunciato giovedì scorso da queste pagine.

Bandiera D’Italia

Quel giorno, sono emerse e di conseguenza state portate a conoscenza dell’opinione pubblica mondiale le prime notizie di ‘moti’ assimilabili ai più celebri ‘Vespri Siciliani’, forieri di quella preoccupazione che i politici nazionali ed europei in genere non hanno mai voluto, ne vogliono vedere e tenere in debita considerazione, armati come sono di paraocchi, più restrittivi di quelli normalmente imposti ai cavalli. A seguire, siccome la paura fa novanta, si è pensato bene di aggiustare il tutto e se il palliativo dei quattrocento milioni di euro è stato sbandierato da una parte, dall’altra si è cercato di minimizzare quanto sta accadendo, con l’aggiungere che il problema è dato, non dalla cattiva politica del lavoro imposta all’Italia da chi la comanda in vario modo e per competenza: Stati Uniti D’America, Regno Unito, (in questo momento, forse ‘unito’, ma nemmeno lui davvero ‘Sereno’), Germania e nord Europa in genere, nella stessa barca dell’Italietta: parola di Ulisse, ma da Zia Mafia, ovvero l’alter ego del potere tout court. Tutto ciò è condito dalla neanche tanto subdola imposizione che si estrinseca con il consiglio, (non si sa bene da chi richiesto), di “ascoltare le voci ufficiali perché unica fonte di verità”, possibilmente tralasciando il resto del mondo, vale a dire la maggioranza delle chiacchiere anche queste proferite quasi senza richiesta alcuna e per passatempo, spesso più vere di quanto espresso da chi viene pagato con il contributo di tutti… coloro che devono ascoltare.

La bomba sociale è stata innescata e comunque esploderà, atteso che quando alla pandemia verrà ordinato di spegnersi, tutto tornerà come prima, con la consapevolezza che il ‘lavoro’ ufficialmente latitante, (per altrui imposizioni, non certo per reale mancanza), sarà stato smascherato, ma dovrà venir tollerato e probabilmente chi fino ad ora ha pagate le tasse in attesa di servizi non ricevuti, da domani giustappunto, sapendo che per ottenere ciò che spetta ad ogni essere umano costretto in quelle comunità definite stati, a questo punto ‘legittimamente’ eviterà, attributi personali permettendo, di contribuire alla sussistenza degli stessi e per raggiungere meglio lo scopo, ufficialmente non avendo lavoro ‘non ne cercherà’, così da arrivare all’agognata giustizia sociale, alternativa alla guerra.

Gambatesa Partecipa

E… a gambatesa? – Qui, scommettiamo una cassa di birra che i soldi verranno utilizzati per ristorare chi ‘partecipa’, come succede ogni anno che Dio ci dona?
Per Carità: ‘Previa Richiesta’!

Schiattate: Chi ‘Prende L’Iniziativa’ Sta Bene E Non Ha Bisogno Di Tal Calata Di Braghe.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: